Logo Splash Promessi Sposi
Promessi Sposi
 
Username Password
Registrati Dimenticata la password? Ricorda Utente
Presente nei capitoli: 18, 19
Il Conte Zio per la sua tronfia autorità, in cui lui stesso crede, ha qualcosa del buffonesco. Tutto preso e affaccendato in troppe cariche di importanza immaginaria, vanta aderenze ed amicizie principesche, ma in realtà è un buono a nulla, che sa adornarsi di una discutibile autorità caratterizzata da soffi, parole soppesate, pause piene di significato, minacce larvate, reticenze nebulose. Il Manzoni ci mette innanzi una macchietta gustosissima, che posa in mille guise per nascondere tutto il vuoto del suo cervello. E' il tipico ignorante burbanzoso del Seicento.